Rassegna di arte, musica e scienza

Rassegna di arte, musica e scienza 23.06.2010 | 22.07.2010

Meteorite in Giardino 2010

Dal 22 giugno al 21 luglio 2010

A cura di Maria Centonze | Direzione artistica musicale Willy Merz

La serata del 28 giugno rientra nel programma di Giorno per giorno. Giugno 2010 un mese di arte contemporanea in Piemonte, un progetto ideato e promosso dalla Fondazione Arte Moderna e Contemporanea CRT. Dal 22 giugno al 21 luglio 2010 la Fondazione Merz presenta la terza edizione di Meteorite in Giardino: cinque appuntamenti che uniscono arte visiva con musica, danza, scienze matematiche e astrofisica a cura di Maria Centonze.

La rassegna si arricchisce quest’anno di contributi scientifici grazie alla collaborazione con ESOF 2010 il grande evento dedicato alla ricerca e innovazione tecnologica che si svolge a Torino dal 2 al 7 luglio. Tre eventi si svolgeranno alla Fondazione Merz che sarà il punto di riferimento di tutta la manifestazione e altri due al Museo interattivo e Planetario digitale di Pino Torinese e al Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino.

Ogni evento prevede un concerto di musica classica contemporanea, un’installazione di arte visiva e una breve introduzione sull’argomento tematico nel quale le diverse discipline cercheranno di rappresentare i punti d’unione.

Le conferenze introduttive sono tenute da esponenti del mondo della scienza, i protagonisti della musica e delle arti visive e della danza sono stati selezionati tra i più versatili e interessanti protagonisti della contemporaneità nelle diverse discipline.

PROGRAMMA

martedì 22 giugno ore 21 sede Museo Regionale di Scienze Naturali, via Giolitti 36 | 10123 Torino

INAUGURAZIONE E PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA GENERALE a cura di Piero Bianucci; installazione di Robin Rhode spazio musicale: Riccardo Balbinutti, percussioni (Iannis Xenakis: Rebonds), spazio scientifico a cura di Piero Galeotti.

lunedì 28 giugno ore 21 sede Fondazione Merz, via Limone 24 | 10141 Torino

NUMERI IN MUSICA spazio scientifico a cura di Guido Magnano installazione di Rob Pruitt spazio musicale: Umberto Clerici, Violoncello (J. S. Bach: Suite n. 2 Prélude, Allemande Suite n. 5, Prélude Gigue | Sofia Gubaidulina: 2 Preludi per violoncello | Paul Hindemith: Sonata per violoncello solo)

giovedì 8 luglio ore 21 sede Fondazione Merz, via Limone 24 | 10141 Torino

EINSTEIN E KLEE spazio scientifico a cura di Jean-Luc Darbellay installazione di Thorsten Kirchhoff spazio musicale: Olivier Darbellay, corno | Noelle Darbellay, violino (Olivier Messiaen: Appel Interstellaire per corno | Iannis Xenakis: Mikka e Mikka S per violino | Jean-Luc Darbellay, Ori per violino e corno)

martedì 13 luglio ore 21 sede Fondazione Merz, via Limone 24 | 10141 Torino

FIBONACCI IN MUSICA spazio scientifico a cura di Michele Emmer performance danza contemporanea del Balletto dell’Esperia coreografia di Paolo Mohovich spazio musicale: Riccardo Balbinutti, percussioni | Mauro Gino, percussioni | Willy Merz, cembalo e celesta (Sofia Gubaidulina: Sonata per due percussioni; Rumore e Silenzio per percussioni, cembalo e celesta)

mercoledì 21 luglio ore 21 sede Infini.to lo spazio dello Spazio e Planetario, via Osservatorio 30 | 10025 Pino Torinese (TO)

IMAGINARY TIME spazio scientifico a cura di Fernando De Felice installazione di Elisa Sighicelli spazio musicale: Diego Chenna, fagotto | Quartetto Casal (Willy Merz: Imaginary time) ingresso solo su prenotazione