Flowers festival | Wu Ming Contingent In La Terapia Del Fulmine

Flowers festival | Wu Ming Contingent In La Terapia Del Fulmine 07.07.2017 | 08.07.2017

FLOWERS FESTIVAL

Wu Ming Contingent
In “La Terapia Del Fulmine”

IL 7 E L’8 LUGLIO IL SECONDO PREQUEL DELLA RASSEGNA 

Fondazione Merz ore 21 – ingresso 10 euro + diritti di prevendita

Flowers Festival presenta, come secondo prequel della rassegna, Wu Ming Contingent in “La Terapia del Fulmine”, ottant’anni di elettroshock raccontati attraverso musiche, testimonianze, carte processuali, pagine di diario e testi originali composti per l’occasione. La performance sarà messa in atto da Wu Ming 2, declamazioni, Egle Sommacal, chitarre, Yu Guerra, basso e synth, e Cesare Ferioli, batteria e sampler.

«Ho chiesto a Wuming2, se avesse avuto interesse a realizzare uno spettacolo su questo tema per realizzarlo in un luogo speciale come la Fondazione Merz. – ha dichiarato il direttore artistico Fabrizio Gargarone – Ho scelto quelle mura perchè nel Padiglione dei Furiosi, oggi noto al pubblico più giovane come Padiglione 14, c’è sempre stato un grande affresco realizzato da Mario Merz. Quell’opera è la testimonianza del periodo in cui molti artisti come lui contribuirono con il proprio lavoro a quella lotta di liberazione. Wu Ming Contingent, con la loro performance, cercherà di raccogliere quell’eredità a luglio.»

Questo prequel, insieme a quello di Diamanda Galas, completa la line-up principale del Flowers Festival che si compone di: Diamanda Galas (9 giugno) e Wu Ming Contingent (7-8 luglio) – prequel, Mannarino (11 luglio), Thegiornalisti (12 luglio), Gogol Bordello + Dubioza Kolektiv (13 luglio), Coez + Mecna (14 luglio), Samuel (15 luglio), The Zen Circus + Fast Animals and Slow Kids (16 luglio), Biffy Clyro (17 luglio), Einsturzende Neubauten (18 luglio), Brunori Sas (19 luglio), Le Luci della Centrale Elettrica + Yasmine Hamdan (20 luglio), Baustelle (21 luglio) e Levante (22 luglio).

Info www.flowersfestival.itinfo@flowersfestival.it – Tel 011 3176636

Prevendite su www.flowersfestival.it; www.ticketone.it