Scusi non capisco. Voci, suoni e riflessioni dalle arti contemporanee

Scusi non capisco. Voci, suoni e riflessioni dalle arti contemporanee 08.04.2017 | 08.04.2017

Incontro tra Achille Bonito Oliva e Andrea Zalone
8 aprile 2017, ore 21
ingresso gratuito
Evento a cura di Maria Centonze e Willy Merz

Achille Bonito Oliva e Andrea Zalone, protagonisti di questo nuovo appuntamento della rassegna “Scusi, non capisco”, giunta ormai al terzo anno, converseranno intorno alle opere dei finalisti della seconda edizione del Mario Merz Prize, invitando il pubblico ad entrare nei loro mondi, nel tentativo di innescare, nella suggestiva cornice della Fondazione, una riflessione profonda sul contemporaneo.
Achille Bonito Oliva, storico dell’arte, critico, curatore, scopritore dal grande intuito di talenti notevoli, studioso a cui l’arte non può nascondere nulla, affabulatore e disvelatore dei meccanismi dello spirito che determinano la creazione di un’opera d’arte.
Andrea Zalone personaggio noto del teatro e della televisione, accattivante e contagioso, padrone del linguaggio ironico e graffiante che determina gli umori di un pubblico sempre più esigente. Diretto e quasi istituzionale nelle domande da copione, definisce il profilo di uno spettacolo attraverso la sua scrittura pungente e molto divertente.
Protagonista dello spazio musicale sarà il clarinettista Davide Bandieri.

Si ringrazia