Alfredo Jaar. Abbiamo amato tanto la rivoluzione

PROROGATA FINO AL 9 MARZO 2014 a cura di Claudia Gioia. Per la Fondazione Merz Alfredo Jaar ha ideato un nuovo progetto giocato sul concetto di riflesso e di riflessione che, nel solco del suo interesse per la relazione tra cultura e vita democratica, interroga il senso della memoria e dell’impegno politico degli anni Sessanta e Settanta, non per commemorare, […]

Vai alla mostra

Ways of working: the incidental object

Mostra collettiva parte del progetto One Torino ideato e prodotto da Artissima 2013, a cura di Julieta Gonzalez. Ways of Working: the Incidental Object è il primo capitolo di un progetto in via di svolgimento che esamina il modo in cui gli artisti si sono rivolti al tema del lavoro, della manodopera, dell’alienazione e della produzione, dal ventesimo secolo sino […]

Vai alla mostra

Marisa Merz. Personale alla Serpentine Gallery di Londra

Dopo il Leone d’oro alla carriera a Venezia Marisa Merz è protagonista di una retrospettiva alla prestigiosa Serpentine Gallery di Londra con una serie di sculture, dipinti e installazioni creati in 50 anni di produzione. La mostra è realizzata in collaborazione con la Fondazione Merz.

Vai alla mostra

Elisabetta Benassi. Voglio fare subito una mostra

In esposizione 6 installazioni di Elisabetta Benassi realizzate appositamente per il progetto messe in relazione con alcuni lavori di Mario Merz realizzati tra gli anni Sessanta e Settanta.  Perno dell’intera mostra è l’opera MareoMerz, un’installazione costituita da un grande barcone e un importante oggetto di uso quotidiano appartenuto a Mario Merz, la sua ultima automobile: Elisabetta Benassi ne celebra la […]

Vai alla mostra