27.9.2019, Ascanio Celestini e Costantino D’Orazio

27.9.2019, Ascanio Celestini e Costantino D’Orazio

SCUSI, NON CAPISCO Voci, suoni e riflessioni dalle arti contemporanee 27 settembre ore 21 – Ingresso gratuito 

La Fondazione Merz ripropone Scusi, non Capisco, una serata dedicata a chi insegue la propria curiosità verso tutto ciò che è proposta culturale ma con l’intento di capire di più dei linguaggi dell’Arte Contemporanea, dall’arte visiva, alla musica, al teatro, alla danza ecc.

La vocazione per le arti visive, a cui è dedicata la maggior parte dell’attività della Fondazione,  ci portano a cercare di fornire gli strumenti a coloro che, attraverso la propria sensibilità e desiderio di conoscenza, cercano di avvicinarsi alle Arti Contemporanee.

La Fondazione invita ancora una volta due personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, l’attore e autore Ascanio Celestini e il critico d’arte e scrittore Costantino D’Orazio che, con arguzia, ironia e competenza, pongono domande e danno risposte sul significato dei linguaggi artistici contemporanei attraverso la visione diretta delle opere dei cinque artisti finalisti della terza edizione del Mario Merz Prize, in mostra fino al 6 ottobre 2019.